Raffinazione

Overview di Pagina

    Il Gruppo svolge la propria attività di raffinazione petrolifera presso il sito industriale di Sarroch, gestito dalla controllata Sarlux e ubicato sulla costa sud occidentale della Sardegna. La capacità di lavorazione pari a 15 milioni di tonnellate annue (300.000 barili al giorno) rappresenta circa il 21% della capacità di raffinazione italiana.

    La raffineria è una delle più grandi in Europa e delle più avanzate in termini di complessità degli impianti.

    Tali caratteristiche sono il frutto di decenni di continui investimenti mirati all’incremento della capacità e dell’efficienza unitamente all’attenzione alla sicurezza e al rispetto dell’ambiente.

    Timeline

    Nel 2015, Sarlux ha acquisito gli impianti petrolchimici limitrofi di proprietà di Versalis (Gruppo ENI), espandendo l’offerta produttiva anche a talune categorie di aromatici e intermedi della filiera petrolchimica.

    A partire dal 2016 è operativa a Ginevra la controllata Saras Trading SA, che tratta l'acquisto di grezzi e altre materie prime per la Raffineria del gruppo, la vendita dei suoi prodotti raffinati e svolge attività di trading conto terzi operando da uno dei principali hub internazionali per gli scambi sulle commodities petrolifere.

    I sei principali punti di forza del sito di Sarroch

    Dimensione

    Più grande single-site nel Mediterraneo.

    300k barili/giorno di capacità di raffinazione.

    Complessità

    Sito di livello primario nel Mediterraneo in termini di complessità e dimensioni.

    >85% di distillati leggeri e medi.

    Indice di complessiva di Nelson pari a 11,7.

    Integrazione

    Impianto IGCC di produzione di energia perfettamente integrato
    (residuo pesante trasformato in elettricità, idrogeno e vapore).

     Impianti petrolchimici integrati.

    Innovazione
    Progetto #DigitalSaras.

    100 progetti identificati,
    10 in fase di industrializzazione.
    Flessibilità

    Approvvigionamento da oltre 30 paesi del mondo 
    di grezzi
    appartenenti a un’ampia gamma di classi.

    Logistica

    13 ormeggi per navi di carico.
    >4 milioni di metri cubi di stoccaggio.
    Localizzazione strategica al centro del mediterraneo.

    Struttura della raffineria

     

    Struttura della raffineria

     

    1. Calcolato utilizzando i giorni di calendario
    2. Yelds calcolati al netto dei "Consumi e Perdite" - valori relativi al FY 2018

     

     

    Scopri di più
    Unità di processo Nr. di unità Capacità (barili per giorno di calendario) Fattore di complessità Nelson*
    Disitillazione atmosferica 3 300.000 1,0
    Distillazione sotto vuoto 2 105.000 1,3
    Visebraking 1 41.000 2,75
    Cracking catalitico FCC 1 90.000 6,0
    Reforming catalitico CCR 1 29.000 5,0
    Reforming semi-rigenerativo 1 20.000 5,0
    Hydrocracking di distillati 1 120.000 8,0
    Desflorazione Nafta e Benzina 2 73.000 2,5
    Desflorazione Distillati e Diesel 3 78.000 2,5
    Alchilazione 4 9.000 10,0
    Ossigenati TAME 1 6.000 10,0
    Impianti Zolfo (ton/giorno) 1 620 240
    Idrogeno/PSA (migliaia di piedi cubi/giorno) 3 49.985 1,0
    Impianto BTX 2 5.300 20
    Totale Complessità Raffinazione e Petrolchimica     10,4
    Generazione Elettrica IGCC(MW) 3 575 -
    Gasificazione Residuo IGCC 3 21.000 12,0
    Impianti Zolfo IGCC (ton/giorno) 2 350 240,0
    Unità idrogeno IGCC (migliaia di piedi cubi/giorno) 2 46.596 1,0
    Totale Complessità sito Sarroch     11,7

    * Fonte: Woodmackenzie 2018 Global Refinery Map, edizione settembre 2018

    Logistica

    Le strutture logistiche sono costituite da oltre 4.3 milioni di metri cubi di serbatoi di stoccaggio.
     

    Capacità di stoccaggio

     

    Materie prime lavorate

    Il posizionamento geografico al centro del Mediterraneo è di importanza strategica, poiché consente un facile accesso alle fonti di grezzo ed ai mercati di destinazione per i prodotti finiti.

    Supply di grezzo da oltre 30 paesi in tutto il mondo (media 2016/2018)

    Raffineria mappa

    Nota: Il Gruppo Saras, operando sempre nel pieno rispetto delle norme vigenti, non ha mai acquistato grezzo da paesi soggetti a embargo, durante i periodi in cui tali restrizioni sono state in vigore.

     

    MATERIE PRIME PER PROVENIENZA

     

    Materie Prime per provenienza

     

    Uno dei principali punti di forza della raffineria di Sarroch consiste nella grande flessibilità e nella capacità di utilizzare diverse tipologie di grezzi, anche non convenzionali, sfruttando le opportunità di mercato ed i differenziali di prezzo grazie alle capacità commerciali e di trading sviluppate.


    MATERIE PRIME PER TIPOLOGIA

     

        2018
    Light extra sweet   37%
    Light sweet   12%
    Medium sweet/extra sweet   0%
    Medium sour   34%
    Heavy sour/sweet   17%
    Densità media del grezzo °API 33,7%

    Prodotti

    Nell’esercizio 2018 la resa in distillati medi è risultata pari al 51,0 % mentre quelle in distillati leggeri al 27,9% e quella in GPL al 2,0%. La resa di TAR è stata pari al 7,7% e quella in olio combustibile al 5,1%. I consumi e le perdite hanno rappresentato il 6,4% del totale.

     

    Circa l’86% della produzione (al netto di consumi e perdite) è rappresentata da distillati leggeri e medi. La parte più pesante del barile (TAR) viene destinata all’impianto IGCC per la produzione di elettricità.

    La capacità di soddisfare numerose specifiche di prodotto consente di accedere a molteplici mercati di sbocco per la vendita dei prodotti finiti. 

    Principali dati economici e operativi

    Milioni di euro   2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018
    EBITDA   -91,2 -153,6 -496,3 337,1 418,3 276,9 142,6
    Comparable EBITDA (*)   -61,2 -127,5 -140,1 510,5 279,1 282,2 104,6
    EBIT   -197 -261 -640,7 204,8 281,5 160,3 26,6
    Comparable EBIT (*)   -167 -234,9 -261,8 396,6 162,3 165,6 (7,8)
    Investimenti   97,0 87,1 124,9 75,0 133,6 186,1 213,4
    Lavorazioni di raffineria                
    Grezzo (migliaia di tons) 13.309 12.980 12.430 14.550 12.962 14.060 13.512
    Grezzo (milioni di barili) 97,2 94,8 90,7 106,2 94,6 102,6 98,6
    Grezzo (migliaia di barili/giorno) 265 260 249 291 259 281 270
    Cariche complementari (migliaia di tons) 431 390 548 1.026 1.598 1.291 1.319
    Margine Benchmark (EMC) $/bl 0,9 -1,2 -0,5 4,0 2,9 3,5 2,0
    Margine di raffinazione Saras $/bl 2,1 1,6 1,2 8,0 6,6 6,0 4,3

    (*) I risultati comparable sono basati sulla nuova metodologie di calcolo a partire dal 2016.